PRESENTAZIONE

Le stanze dell’addio

con Yari Selvetella e Caterina Bonvicini

“Che amore inutile è l’amore che non protegge, l’amore che non cura e non difende, l’amore che non può, un amore crudele sento di portarmi addosso come l’amore di Dio”

Io ho ricominciato a lavorare. In altri luoghi scrivo, succhio gamberi, respiro foglie balsamiche, faccio l’amore, ma una parte di me è qui, sempre qui, impigliata a un fil di ferro o ha una paura mai vinta, inchiodata per sempre: il puzzo di brodaglia del carrello del vitto, quello pungente dei disinfettanti, il bip del segnalatore del fine-flebo, la porta che si chiude alle mie spalle quando termina l’ora della vita

Yari Selvetella presenta Le stanze dell’addio (Bompiani), con Caterina Bonvicini.

1 marzo 2018 — ore 19
#Bompiani #Presentazioni

appuntamenti