PRESENTAZIONE

I russi sono matti

con Paolo Nori

Quando per un viaggio organizzato si ritrova nel ruolo insolito di guida tra le strade di San Pietroburgo, Paolo Nori scopre che i turisti sono più interessati a visitare la casa dove nella finzione abitava il protagonista di Delitto e castigo che non la sede della polizia dove Dostoevskij fu nella realtà processato. E d’altra parte è per noi più reale Anna Karenina delle sue contemporanee in carne e ossa, perché come diceva Šklovskij «Quello che c’è scritto in Anna Karenina è più vero di quel che scrivono sui giornali e nelle enciclopedie».

Paolo Nori racconta I russi sono matti (Utet) e presenta il nuovo corso della Scuola media inferiore di scrittura emiliana a Milano che si terrà dall’8 ottobre da Verso, in collaborazione con To Soréla Entertainment.

1 ottobre 2019 — ore 19.00
#Presentazioni #Utet

appuntamenti