COVER_STAID_BRACCIA.indd

PRESENTAZIONE

Le nostre braccia

con Andrea Staid, Emanuele Fabiano, Marina Talamonti, Jacopo Raimondi

In questo libro Staid decostruisce il modello multiculturale attraverso interviste a lavoratori migranti: muratori, badanti, manovali, contadini e attivisti politici. Le nostre braccia al lavoro. Le braccia dei migranti che formano le fila dei nuovi schiavi, non sono semplicemente i cardini sui cui poggia il benessere delle società privilegiate.

Andrea Staid presenta Le nostre braccia, Meticciato e antropologia delle nuove schiavitù (Milieu). Con Emanuele Fabiano, Marina Talamonti e Jacopo Raimondi.

 

16 aprile 2018 — ore 19.00
#Milieu #Presentazioni

appuntamenti