PRESENTAZIONE

Mi chiamo Sara, vuol dire principessa

con Violetta Bellocchio e Vincenzo Latronico

Sara arriva a Milano nell’autunno del 1983. È sola. È bella. Ha quindici anni. Vuole essere presa sotto la protezione di Antonio, un deejay bravo a lanciare attori e musicisti di nessun talento. Viene scelta, proprio lei, per dare corpo all’ultima idea di lui: “la rosa di vetro”, una principessa bianca che canta musica elettronica.

Violetta Bellocchio presenta Mi chiamo Sara, vuol dire principessa (Marsilio), con Vincenzo Latronico.

L’evento su Facebook
11 maggio 2017 — ore 19
#autori #Marsilio #Presentazioni

appuntamenti