READING

Voci in Verso

con Stefano Bortolussi, Verusca Costenaro, Beatrice Cristalli, Andrea Sirotti

Reading poetico con Stefano Bortolussi, Verusca Costenaro e Beatrice Cristalli.

Con la partecipazione di Andrea Sirotti.

Stefano Bortolussi è poeta, romanziere e traduttore. Tra le sue principali raccolte di poesia, Califia (Jaca Book, 2014) e I labili confini (Interno Poesia, 2016). È autore dei romanzi Fuor d’acqua, (peQuod, 2004), Fuoritempo (peQuod, 2007) e Verso dove si va per questa strada (Fanucci, 2013). È presente in diverse antologie poetiche e in rete ha pubblicato su Interno Poesia, Atelier, Poesia (di Luigia Sorrentino), Pioggia Obliqua, Nuove Finzioni. L’autore a pezzi (autoreapezzi.wordpress.com) è il suo blog letterario.

 

Verusca Costenaro insegna italiano come lingua straniera a Firenze, e collabora come traduttrice con Ronzani Editore. Ha pubblicato la silloge La misura che non si colma (LunaNera, 2013), e sue liriche sono apparse in antologia, anche negli Stati Uniti, e in rete (Interno Poesia, e su http://www.laboratoripoesia.it della Samuele Editore). È risultata finalista con menzione in vari festival letterari, e nel marzo 2017 si è classificata prima all’8ª edizione del concorso “Le parole nel cassetto” del Caffè Letterario Le Murate di Firenze, con cui ha appena pubblicato la plaquette senza il sogno e con la pazienza.

 

Beatrice Cristalli, nata nel 1992 a Piacenza, è laureata in Stilistica del testo presso l’Università degli Studi di Milano. Si occupa di Critica e Teoria della Letteratura, Semiotica, Narratologia, Filosofia del Linguaggio, Linguistica e Sociolinguistica. Scrive per diverse riviste culturali online e collabora con il Portale Treccani.it (Lingua italiana). Il suo inedito “Del buio esaurito” è stato pubblicato su Interno Poesia. L’amore sconfinato per l’esegesi biblica, dice, è una lunga, lunghissima storia.

18 Giugno 2017 — ore 19
#Poesia #Reading

appuntamenti